01/06/2012 – Torrione del Cinquantenario – Fantasma della libertà

Bellissima via che corre lungo la parte esterna del Torrione del Cinquantenario, seguendo una linea di continuità e bellezza sia nei gradi che nella qualità della roccia; difficoltà minori e roccia leggermente peggiore nella prima parte dell’ultimo tiro, sopra la sosta appesa. Discesa dalla normale e successiva salita della Cresta Segantini fino in vetta.

  • Dislivello: 140 m ca.
  • Difficoltà: 6c+ (6a obbl.)
  • Rif.d’appoggio: Rifugio Rosalba
  • Esposizione: Ovest
  • Partecipanti: io, teo

Il torrione e il suo spigolo

teo verso metà via

sul traverso verso la S3

partenza dell’ultima lunghezza

calata dalla vetta

Annunci