29/03/2015 – Piz Duan – Da Casaccia (CH)

E’ da alcuni anni che tutte le volte che passiamo dal passo del Maloja (CH), il nostro occhio finisce su di una cima apparentemente lontana ed inaccessibile, posta al termine di una interminabile e piatta vallata secondaria situata sopra l’abitato di Casaccia, il paesino prima dell’inizio del passo.

mountainspace scialpinismo piz duan dynastar marvi sport cantu racer camp giacomo giacomino jack longhi marco colombo cham engadina maloja casaccia val bondasca mera (15)

Questa vetta è il piz Duan, che con i suoi 3131m domina la val Maroz, lunghissima vallata citata in precedenza. Dalla sua vetta si ha di fronte l’intero gruppo dei colossi granitici Masino-Bregaglia, un bero e proprio balcone panoramico.

Partendo da Casaccia si sale lungo una carrozzabile (1h), guadagnando l’accesso della lunga vallata; raggiunto il fondovalle si piega nettamente a sinistra, zigzagando su pendii esposti a E-N/E (da affrontarsi solo in condizioni sicure) altrimenti si aggira un evidente antecima con un semicerchio, passando per una valletta sul lato destro. Raggiunto un altopiano a quota 2650m, percorrere l’evidente vedretta glaciale posta sotto la cima, fino ad un colletto, da cui ha inizio la facile cresta sud che conduce in vetta. L’altopiano ospita numerose cime affascinanti, poco ripetute perchè ritenute scomode a causa della lontananza dal punto di partenza.

  • Partecipanti: Jack, Colo
  • Altitudine min: Casaccia 1458 m
  • Altitudine max: 3131m
  • Dislivello: 1670
  • Esposizione: N-E
  • Difficoltà: OS