12/04/2015 – Pizzo Cassandra – Discesa Parete Nord-Est

Dopo un abbondante mix valtellinese alla locanda del Lupo di Chiareggio, saliamo al bivacco invernale del rifugio Porro, cosi da guadagnare ore durante la caldissima giornata del giorno seguente.

Partenza prestiva, preceduti da un gruppo di alpinisti diretti come noi alla nord, inseguiti invece da una fila interminabile di scialpinisti diretti alla normale e alla p.ta Kennedy; guadagnata la base della parete, oltrepassiamo le 2 terminali ben chiuse, attaccando la prima serie di zig zag tra le rocce della parte bassa.

Sbucati sul lenzuolo nevoso mediano, incontriamo neve ben rigelata e compatta, mentre un po rovinata verso l’uscita al colletto.

Discesa veloce lungo la stessa via, incontrando difficoltà solo in 2 stretti passaggi per aggirare le fasce rocciose iniziali, sucessivamente invece ottima discesa lungo la valle.

  • Partecipanti: jack, colo, marta
  • Quota min: 1600m ca.
  • Quota max: 3226m
  • Dislivello:1620m ca.
  • Difficoltà: OSA+ 45°
  • Esposizione: Nord – Est