19/08/2012 – Ortles – Hintergrat

L’Ortles con i suoi 3907 m è la cima piu elevata del gruppo del Ortles-Cevedale; partito da casa a un quarto a mezzanotte, raggiungo titti e ciccio a Tirano e partiamo alla volta di Solda, passando per lo Stelvio; discesi gli interminabili tornanti, colazione notturna con pane e nutella e partenza fulminea verso la Hintergrathutte per salire l’omonima cresta. Raggiungiamo in breve tempo l’attacco della via, incrociando gli ultimi alpinisti partiti dal rifugio, ed a breve siamo in vetta. Condizioni ottimali e sovraffollamento della cima da parte di numerosi alpinisti.

  • Altitudine min: 1900 m ca.
  • Altitudine max: 3907 m
  • Dislivello:  2100 m ca.
  • Esposizione: Est – Varia in discesa
  • Rifugio d’appoggio: Hintergrathutte / Rif.Payer
  • Difficoltà: II/passi di III – 45°
  • Partecipanti: io, titti, ciccio

L’Ortles, la vetta piu alta dell’Alto Adige, in veste estiva con parecchio ghiaccio affiorante, durante la discesa lungo la via normale

avvicinamento lungo la prima parte della Hintergrat

sul plateau glaciale prima della cresta

la parte finale della cresta

un bel passaggio sotto un torrione di roccia

verso metà cresta, sullo sfondo Cevedale e Zebru

passaggio sulla nord

usciti dalla parte sul versante nord

sul tratto finale prima della vetta

foto di vetta

vista sul gruppo del cevedale e sul gran zebru

scendendo dalla vetta

discesa lungo la via normale

uno sguardo alle spalle

io e titti con alle spalle la nord

di rientro verso il rif.Payer

la vetta ed il rif payer